Google protezione avanzata

Sicurezza avanzata per gli account Google

Google ha appena introdotto un nuovo livello di sicurezza, denominato “Advanced Protection” (protezione avanzata), che rende più facile per gli utenti, che di solito sono ad alto rischio di attacchi online mirati, bloccare i propri account Google.

Google offre già varie funzionalità avanzate, come gli avvisi di accesso e l’autenticazione per proteggere l’account.
Google ha dichiarato che:

“La scelta di introdurre una protezione avanzata è dovuta al fatto che c’è una minoranza di nostri utenti a rischio elevato di attacchi online mirati”.

“Ad esempio, potrebbero essere importanti politici che si preparano per una prossima elezione o giornalisti che hanno bisogno di proteggere la riservatezza delle loro fonti”.

Anche se un hacker in qualche modo riesce ad ottenere la password, utilizzando attacchi di phishing avanzati, exploit zero o spyware, e cerca di accedere al tuo account Google, non sarà in grado di entrare.

Per abilitare la funzionalità di protezione avanzata di Google.

Sono necessarie due chiavi di protezione fisiche che utilizzano FIDO Universal Factor (standard U2F) – che offre un’autenticazione a due fattori basata su hardware che non richiede codici segreti da ricevere tramite SMS o posta elettronica.

Per accedere al tuo account Google da un computer o un computer portatile sarà necessaria una chiavetta USB speciale mentre l’accesso da uno smartphone o da una tavoletta richiederà allo stesso modo un dongle Bluetooth compatibile, associato al telefono.

“Questi dispositivi di sicurezza usano la crittografia a chiave pubblica e le firme digitali per confermare a Google che sei veramente tu”, commenta l’azienda. “Un utente malintenzionato che non dispone della chiave di protezione avanzata viene automaticamente bloccato, anche se ha la password”.

Come iscriversi al programma di protezione avanzata di Google

Attualmente se vuoi iscriverti hai bisogno di Google Chrome, in quanto solo questo browser, per ora, supporta lo standard U2F.

È possibile registrarsi qui per la protezione avanzata di Google.

 

[fonte notizia Daniel Maithya, Founder & CEO at RoyalTrendia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *